domenica 31 marzo 2013

#188

Il Papa lava i piedi a dodici detenuti. "Siamo molto grati al Papa", hanno detto i loro compagni di cella.





Per Acido Lattico

martedì 26 marzo 2013

Tg La7, apre troppe parentesi: malore in diretta per Mentana



Paura per il direttore del Tg di La7 Enrico Mentana che ieri durante l’edizione serale del telegiornale ha accusato un malore e si è accasciato di colpo, facendo temere il peggio. Mentana è stato immediatamente soccorso da Luca Telese, attirato in studio dall’odore di una sedia vuota.
Ci racconta l’episodio lo stesso Enrico Mentana raggiunto telefonicamente in ospedale dalla nostra redazione: “Mi ricordo che stavo commentando la situazione politica del nostro Paese quando mi sono ritrovato, non so come, a parlare dell’efficacia dei sistemi di tessitura nelle civiltà precolombiane. A quel punto era chiaro che non sarei più riuscito a tornare indietro. Allora ho deciso di tentare l’impresa, cioé aprire la ventiduesima parentesi all’interno di un discorso. Sapevo che il record era ventuno, stabilito nel 1998 da un avvocato portoghese ora in stato vegetativo. E così ho fatto. È stato terribile: ho sentito come una scarica elettrica nel cervello, ho visto tutto buio e poi non mi ricordo più niente. Ora sto bene, ringrazio i medici e gli infermieri di questo ospedale (l’ospedale San Filippo Neri di Roma (ospedale i cui dipendenti rischiano il licenziamento a causa dei tagli alla sanità (tagli stabiliti dal Governo Monti ma che non possono essere giudicati in maniera isolata senza tener conto della gestione fallimentare della Regione Lazio da parte di Storace (Storace che…


Per Lercio

giovedì 21 marzo 2013

#187

Notizie parallele


1. Napoli, Cavani si racconta: “Calcio, famiglia e fede”. (golmania.it-27 novembre 2012)
2. Edinson Cavani pazzo di sua moglie. E’ quasi una mosca bianca nell’ambiente calcistico. El Matador Edinson Cavani racconta per la prima volta come ha conquistato la moglie Sole e per quale motivo, nonostante le tentazioni cui un uomo come lui è sottoposto, non potrebbe mai lasciarla. (gossip.fanpage.it-2 dicembre 2012)
3. Cavani lascia la moglie per una napoletana. (gossiptv.altervista.org-17 marzo 2013)





Per Acido Lattico

martedì 19 marzo 2013

Rocco Siffredi: "Vorrei un porno dalla parte dei poveri"




Sulla scia dell’elezione di Bergoglio al soglio di Pietro e di Laura Boldrini alla Presidenza della Camera, anche il mondo della pornografia sembra voler voltare pagina e abbracciare un profilo sociale e solidale.
È Rocco Siffredi, il re del porno, a pronunciare delle parole di rottura e di cambiamento: “Vorrei che la pornografia si preoccupasse degli ultimi, dei poveri, dei bisognosi. Basta con le scene girate ai bordi di piscine lussuose, basta scopate con cinque, sei donne quando nel mondo ci sono uomini che non ne hanno neanche una e soprattutto basta sprecare sperma quando potremmo raccoglierlo dai volti delle attrici e donarlo alle cliniche di fertilità”.
Parole che hanno commosso tutta l’Italia, quelle di Rocco Siffredi che ha aggiunto di voler dare subito seguito alle sue intenzioni girando un film dal titolo “Rocco si incula le missionarie in Darfur ma una alla volta. Vol. 1”.


Per Lercio

giovedì 14 marzo 2013

#186

Belen: "Il nuovo Papa mi piace tantissimo. É argentino ed é tenerissimo!". Curioso, sono le parole che ho sempre usato per il suo culo.





Per Acido Lattico

venerdì 8 marzo 2013

#185

Notizie parallele

1. Protesta dei dipendenti Ikea: "Cronometrati i tempi per andare in bagno". (10/04/2010-corriere.it)
2. Batteri fecali nelle torte Ikea. (05/03/2013-ilgiornale.it)






Per Acido Lattico

giovedì 7 marzo 2013

Lo cercano a "Chi l'ha visto?", ma era in bagno a masturbarsi

L’insolito fuori programma è andato in onda ieri sera durante la popolare trasmissione condotta da
Federica Sciarelli. I genitori di Luca (il nome è di fantasia), un 14 enne di Roma, non avendo notizie
del figlio da cinque ore, si sono rivolti a “Chi l’ha visto?” per uno di quegli annunci urgenti che
Federica Sciarelli introduce con la consueta espressione: “C’è molta preoccupazione”. Il ragazzo era
scomparso all’improvviso portandosi dietro solo il computer portatile. “Proprio oggi aveva avuto il
permesso di navigare in internet per la prima volta”, ha detto la mamma all’inviato Gianloreto
Carbone.

Poi all’improvviso il colpo di scena. Proprio mentre Gianloreto Carbone si stava calando a testa in giù
in un pozzo per cercarne il corpo senza vita, Luca è uscito dal bagno. Il ragazzo è apparso provato ma
tutto sommato in buone condizioni e alla domanda di Federica Sciarelli su cosa avesse fatto tutto
questo tempo in bagno, ha risposto con un sorriso: “fapdu.com. È il sito porno definitivo, potete
smettere di cercare”.





Per Lercio

mercoledì 6 marzo 2013

#184

Grillo: “Abbiamo eletto i capigruppo per alzata di mano. A proposito: potete abbassarle”.





Per Acido Lattico